Una delle ricorrenze più divertenti ed attese dell’anno è quasi alle porte qui a Misano Adriatico. E noi non vediamo l’ora!!!!! Festa della Segavecchia 2017…siamo pronte!

Spesso è difficile apprezzare le vecchie tradizioni di paese e considerarle appetibili anche per un pubblico più giovane ed abituato alle novità; bisogna ammettere però che la festa della Segavecchia è riuscita negli anni non solo a sopravvivere ma soprattutto a mantenere un appeal tutto suo che richiama migliaia di persone di tutte le età nonché numerosi turisti affezionati o curiosi. Quest’anno compie 32 anni ed è ad oggi una delle feste più antiche che si celebrano in Romagna.

Segavecchia Misano Adriatico

 

Ma da dove nasce questa festa? In realtà da molto molto lontano; tra i popoli primitivi è sempre esistita l’usanza di trasferire un valore simbolico su figure particolari, animali ed oggetti. Nelle antiche società agricole romagnole la “Vecchia” rappresentava un simbolo di carestia, malattia e difficoltà legate alla stagione invernale. Veniva quindi immolata e bruciata creando un grande falò in onore della nuova stagione agricola entrante, come simbolo propiziatorio di buon auspicio e abbondanza. L’eliminazione della “Vecchia” rappresentava quindi il buttarsi alle spalle l’inverno ed aprire le porte alla primavera, festeggiando nuova vita ed energia per il lavoro nei campi.

Sarà anche per questo significato carico di positività e di rinascita  che la tradizione della Segavecchia si è mantenuta nel tempo e si è consolidata sempre di più nei cuori dei romagnoli.

Il Cumited de Fnil organizza con tanto impegno e passione nei minimi dettagli le giornate di festa, quest’anno saranno l’1 ed il 2 Aprile, coinvolgendo anche i vari comitati delle frazioni vicine. Nasce una ‘2 giorni’ piena di gioia, musica, balli, buon cibo, mercatini ed una sfilata di carri allegorici che, ognuno con un tema diverso, lanciando dolciumi agli spettatori, percorrono più volte le vie di Misano, facendoci ballare e cantare.

Una vera esplosione di divertimento che coinvolge tutto il paese, anche noi negozianti spesso allestiamo vetrine a tema ed allunghiamo i nostri orari di apertura fino a sera inoltrata, dando un primo saluto alla stagione estiva che si avvicina.

E’ una grande emozione vedere la quantità di gente affezionata a questa festa, tutti si sentono coinvolti e partecipi e questo è il messaggio più bello da trasmettere alle nuove generazioni. Partecipazione ed impegno, miscelati con il sorriso ed un sano entusiasmo, riescono a creare cose meravigliose, a mantenere vive quelle tradizioni tipiche nei tanti piccoli borghi che fanno della nostra Italia uno dei paesi più affascinanti e caratteristici del mondo. Perché il progresso e la modernità non possono che passare soprattutto dall’amore verso il nostro passato.

Buona festa a tutti!! E, se non avete ancora organizzato il vostro primo week end di Aprile, venite a trovarci a Misano Adriatico, non rimarrete delusi!!

Carro Segavecchia
Carri Segavecchia